Jeffrey Campbell da Play hOMG Platform Shoes Donna Nude/Rose Trainers Scarpe da Campbell Ginnastica db6752

Jeffrey Campbell da Play hOMG Platform Shoes Donna Nude/Rose Trainers Scarpe da Campbell Ginnastica db6752

Jeffrey Campbell da Play hOMG Platform Shoes Donna Nude/Rose Trainers Scarpe da Campbell Ginnastica db6752

Serie A - Risultati - Video Gol


(Il gol di Marchisio, che consente alla Juventus di battere il Napoli)

Juventus (4-4-2): Buffon; Grygera, Legrottaglie (28'st Mellberg), Chiellini, Molinaro; Marchionni, Poulsen, Marchisio, Giovinco (18'st Saliahmidzic); Trezeguet, Del Piero (23'st Amauri). A disposizione: Manninger, Sissoko, Tiago, Iaquinta. All.: Ranieri.
Napoli (3-5-2): Navarro; Santacroce, Cannavaro, Contini; Montervino (1'st Datolo), Pazienza (32'st Russotto), Blasi, Hamsik, Vitale (32'st Aronica); Denis, Lavezzi. A disposizione: Bucci, Rinaudo, Maggio, Bogliacino.
Jeffrey Campbell da Play hOMG Platform Shoes Donna Nude/Rose Trainers Scarpe da Campbell Ginnastica db6752Jeffrey Campbell da Play hOMG Platform Shoes Donna Nude/Rose Trainers Scarpe da Campbell Ginnastica db6752Jeffrey Campbell da Play hOMG Platform Shoes Donna Nude/Rose Trainers Scarpe da Campbell Ginnastica db6752 Arbitro: Ayroldi di Molfetta (Maggiani, Pirondini).
Marcatori: 44'pt Marchisio (J).

.
Un gol, o meglio un tiro di Marchisio, senza troppe pretse, deviato da Blasi, che spiazza l'argentino Navarro, tra i migliori in campo, consente alla Juventus di battere il Napoli, al termine di una gara che ha tradito le attese della vigilia. Finisce uno a zero il secondo posticipo, e ora l'undici di Ranieri è momentaneamente a meno sei dall'Inter, ma occorre aspettare il big match di domani sera, tra i nerazzurri e la Roma di Spalletti. Ritornando alla partita appena conclusa, è stato un match bruttino, specialmente nella ripresa, nella quale si registra poco calcio e tanti calci, soprattutto nel finale (teso) di partita. Meglio la prima parte dell'incontro, nella quale si sono viste belle azioni, create dai bianconeri, con Del Piero e Trezeguet, ma sventate alla grande da Navarro. La prestazione del portiere è l'unica nota positiva di un'altra serata da dimenticare per i partenopei (sesta sconfitta nelle ultime otto partite). Se ci si mette anche la sfortuna, allora è veramente un guaio. E domenica, al San Paolo, è in arrivo la Lazio di Zarate.

(highlights) Lazio - Bologna 2-0. Zarate torna al gol dopo due mesi e i biancocelesti volano. Di Vaio a secco.


(La doppietta di Zarate che ha steso il Bologna)

Lazio (4-4-2): Muslera; De Silvestri, Siviglia, Cribari, Kolarov; Brocchi (35' st Manfredini), Ledesma, Matuzalem (29' st Dabo), Foggia; Zarate, Pandev (23' st Rocchi). In panchina: Carrizo, Rozenhal, Radu, Mauri. All. Rossi.
Bologna (4-5-1): Antonioli; Belleri, Terzi, Britos, Lanna; Valiani (1' st Marazzina), Mingazzini, Mudingayi (35' st Coelho), Volpi, Rodriguez (1' st Mutarelli); Di Vaio. In panchina: Colombo, Zenoni, Castellini, Amoroso. All. Mihajlovic.
Arbitro: Russo
Marcatori: 35' e 36' st Zarate (L)

Tamaris Da Donna tariffa 22425 POMPA Nero 39 media UE (8.5 US)SEXY sabot sandali NERI fiocco ROSSO tacco 10 dal 36 al 41 mini plateau GLAMOUR,Avec Les Filles Donna Reagan Fabric Cap Toe Mid-Calf Fashion, Pink, Size 6.5 KZ,ANNA F. FOOTWEAR WOMAN DECOLLETE CHAMOIS BLUE - AF91Rieker 93655-45 Donna Grigio Stivali al Ginocchio Zip,Saucony Originals Donna Jazz Lowpro Fashion Sneaker- Pick SZ/Color.,ROMANO Sandali Da Donna Stivali in Pelle Scamosciata con Tacco Piatto Nappa Tacco Basso Estate Gladiatore Scarpe Nuove,Scarpe mezzetinte Donna Marrone Pelle Naturale 16151vit-cu,LK Bennett ARGENTO GRIGIO RASO tacchi corte 36,Sam Edelman Karmen brown Snake print calf fur leather ankle peep open toe boots,AUTHENTIC CELEBRITY BRAND GASOLINE GLAMOUR CU*T PUMPS EUR 37 999Scarpe donna BRACCIALINI 36 EU classiche bordeaux pelle lucida BY982Hush Puppies Spaniel Donna in Pelle Casual Stivaletti Con Tacco Alto Nero,Made in Italia Scarpe Donna Décolleté Rosso vernice punta tonda chic 78463 moda1ZARA 179 MUSTARD LEATHER OVER THE KNEE FLAT LEATHER BOOTS 6012/101 US6,EU36,UK3Dr martens Calzature Donna 101564,Nike Wmns Air Max Fury White Vast Grey Pure Platinum Donna Shoes AA5740-100,9 1/2 M CHIC LUCKY BRAND SUEDE CHOCOLATE BROWN ANKLE BOOTIE WITH ROUND TOE NWOBCharles By Charles David Owen Pull On Sopra il Ginocchio 776, Mezzanotte, 6 UK,Scarpa Lusso Décolleté Yves Saint Lauren Nero Camoscio Tg 39 Fibbia,Van Dal Rochester II Storm Scarpe in vernice grigio,ECCO Donna Incise Enchant Slip On Ballet Flat 41EU- Pick SZ/Color.,Skechers 981 Street Donna Hi-Lite-Metallic Toe and Tongue Sneaker,**LATEST RELEASE** Nike Run Swift Donna Training Shoes (B) (010)Laura Biagiotti - Stivaletti 5164 neri Nero Basso Cerniera Casual SinteticoVera Wang Lavender Ballet Flats leather shoes Size 7US,ESSKA Dash ankleboots PELLE NERO 177940Karen Millen neri in pelle scamosciata Scarpe Stivali Chelsea in Pelle 6uk/39New Fashion Donna Ankle Stivali Low Heeel Autumn Pointed Shoes Side Zipper US4-8.5,Aerosoles Donna Lifespan Wedge Slide Sandal- Pick SZ/Color.,
Era da dicembre che non riassaporava la gioia del gol. Troppo per il cannoniere argentino che aveva strabiliato tutti per la grandiosa prima parte di stagione. Mauro Zarate ne segna ben due, contro il Bologna (priumo anticipo della 26esima giornata), e regala la seconda vittoria consecutiva ad una Lazio che, pian piano, sta riacquistando lo smalto di qualche mese fa. Dapprima, l'attaccante fa secco Antonioli con una stupenda punizione al 35' del primo tempo, successivamente, invece, con un destro che anticipa l'estremo difensore rossoblu in uscita al 36' della ripresa. Per il resto, partita con poche emozioni da raccontare. Rossoblù deludenti, e neanche Di Vaio riesce a pungere la retroguardia biancoceleste. Ormai, manca da un mese la vittoria in casa dei felsinei. Come a dire, una squadra esce dalla crisi (la Lazio), e un'altra vi entra ufficialmente (il Bologna).

Il Massimino si prepara ad ospitare il Palermo, in un derby che si preannuncia infuocato. Le dichiarazioni rosanero di una presunta "superiorità", rilasciate alla vigilia, non sono piaciute ai catanesi, e l'Ad etneo Lo Monaco non ha esitato a rispondere ai "cugini" palermitani. Scintille da derby.

"Un derby è un derby": Pietro Lo Monaco, amministratore delegato del Catania, guarda cosi' alla sfida con il Palermo, che domani avrà come palcoscenico il Massimino, campo amico della compagine etnea. Con la squadra in silenzio stampa, per cercare di trovare la serenità necessaria a superare il momento di crisi, tocca al dirigente raccontare le sensazioni della vigilia e non manca la piccata risposta ai rosanero: "Siamo impazienti di andare in campo per verificare se le dichiarazioni di superiorità fatte dai rosanero hanno un fondamento". Sarà battaglia dunque, domani pomeriggio. E i catanesi hanno voglia di tornare a vincere, e sarebbe doppia gioia poter conquistare la posta in palio nel derby siciliano. Per quanto riguarda la formazione, Zenga terra' fuori per scelta tecnica Terlizzi e Dica. Per loro e' la terza esclusione di seguito.