Steven by Steve Madden Da Donna Donna Da Jade In Pelle Punta Tonda Classica Pompe 6b7b2a

Steven by Steve Madden Da Donna Donna Da Jade In Pelle Punta Tonda Classica Pompe 6b7b2a

Steven by Steve Madden Da Donna Donna Da Jade In Pelle Punta Tonda Classica Pompe 6b7b2a

Serie A - Risultati - Video Gol


(Il gol di Marchisio, che consente alla Juventus di battere il Napoli)

Juventus (4-4-2): Buffon; Grygera, Legrottaglie (28'st Mellberg), Chiellini, Molinaro; Marchionni, Poulsen, Marchisio, Giovinco (18'st Saliahmidzic); Trezeguet, Del Piero (23'st Amauri). A disposizione: Manninger, Sissoko, Tiago, Iaquinta. All.: Ranieri.
Napoli (3-5-2): Navarro; Santacroce, Cannavaro, Contini; Montervino (1'st Datolo), Pazienza (32'st Russotto), Blasi, Hamsik, Vitale (32'st Aronica); Denis, Lavezzi. A disposizione: Bucci, Rinaudo, Maggio, Bogliacino.
Steven by Steve Madden Da Donna Donna Da Jade In Pelle Punta Tonda Classica Pompe 6b7b2aSteven by Steve Madden Da Donna Donna Da Jade In Pelle Punta Tonda Classica Pompe 6b7b2aSteven by Steve Madden Da Donna Donna Da Jade In Pelle Punta Tonda Classica Pompe 6b7b2aSteven by Steve Madden Da Donna Donna Da Jade In Pelle Punta Tonda Classica Pompe 6b7b2a Arbitro: Ayroldi di Molfetta (Maggiani, Pirondini).
Marcatori: 44'pt Marchisio (J).

.
Un gol, o meglio un tiro di Marchisio, senza troppe pretse, deviato da Blasi, che spiazza l'argentino Navarro, tra i migliori in campo, consente alla Juventus di battere il Napoli, al termine di una gara che ha tradito le attese della vigilia. Finisce uno a zero il secondo posticipo, e ora l'undici di Ranieri è momentaneamente a meno sei dall'Inter, ma occorre aspettare il big match di domani sera, tra i nerazzurri e la Roma di Spalletti. Ritornando alla partita appena conclusa, è stato un match bruttino, specialmente nella ripresa, nella quale si registra poco calcio e tanti calci, soprattutto nel finale (teso) di partita. Meglio la prima parte dell'incontro, nella quale si sono viste belle azioni, create dai bianconeri, con Del Piero e Trezeguet, ma sventate alla grande da Navarro. La prestazione del portiere è l'unica nota positiva di un'altra serata da dimenticare per i partenopei (sesta sconfitta nelle ultime otto partite). Se ci si mette anche la sfortuna, allora è veramente un guaio. E domenica, al San Paolo, è in arrivo la Lazio di Zarate.

(highlights) Lazio - Bologna 2-0. Zarate torna al gol dopo due mesi e i biancocelesti volano. Di Vaio a secco.


(La doppietta di Zarate che ha steso il Bologna)

Lazio (4-4-2): Muslera; De Silvestri, Siviglia, Cribari, Kolarov; Brocchi (35' st Manfredini), Ledesma, Matuzalem (29' st Dabo), Foggia; Zarate, Pandev (23' st Rocchi). In panchina: Carrizo, Rozenhal, Radu, Mauri. All. Rossi.
Bologna (4-5-1): Antonioli; Belleri, Terzi, Britos, Lanna; Valiani (1' st Marazzina), Mingazzini, Mudingayi (35' st Coelho), Volpi, Rodriguez (1' st Mutarelli); Di Vaio. In panchina: Colombo, Zenoni, Castellini, Amoroso. All. Mihajlovic.
Arbitro: Russo
Marcatori: 35' e 36' st Zarate (L)

Asics Tiger GSM White Rose Water Pink Donna Lifestyle Shoes 1182A03-5101,Stuart Weitzman Cadena Sandals, EUC in OB. 7.5, originally 227!,Reebok X Face Stockholm Donna’s Size 9 Instapump Fury Shoes Blue Pink AR2650,Kenneth Cole Reaction Caldo Stivali Western passo, cacao, 4 UK,SCARPE SNEAKER PUMA BASKET HEART LEATHER, NERO / ORO ROSA, CASUAL, DONNA,PUMA SUEDE CLASSIC EMBOSS WN'S-W Donna Suede Classic Emboss Wns FashionNEW ECCO Donna TOUCH PLATEAU ANKLE STRAP SANDAL,Skechers Donne' ' S 12908 Scarpe Da Ginnastica,Sam Edelman Donna Ballet Flat, Seashell Pink, 10 M US,Sandali DONNA CLARKS Unstructured in Pelle Con Cerniera Stivaletti Taglia ONU adornano MidSignore Clarks Formali Stivaletti Stile-Kensett Diana,Jimmy CHOO CIOCCOLATO broccato floreale con fiocco sul davanti tacchi alti 5.5 38.5 indossata una volta EXC conDonna stampa floreale stivaletti stringati Pearl Decor Alto Top Scarpe in Pelle 18,Tacco alto Pleaser shoes Donna Scarpe Demonia "CRAMPS - 02",Sbicca Donna Krissa Heeled Sandal- Pick SZ/Color.,Scarpe REBECCA VAN DIK Donna NERO Pelle naturale 1433335-NERunway Donna Scarpe A Punta Tacco a Blocco Stivali al Polpaccio con Cerniera in velluto a coste party chic Scarpe,FLY London stesso 109FLY nera in pelle con zeppa e cerniera Stivaletti EU 41 RRPDanskoProfessionalClogs"Overspray"Patent-Loafer-Slip-on Sz 10 EU 42 New Paytoday,Reebok Royal Glide V53960 Nero halfshoes,Scarpe donna FESTA 36 EU decolte argento pelle BZ292,Scarpe KANNA Donna MARRONE Tessuto 8327-MAEurope Donna Suede Shoes Floral Embroidery Transparent Wedge Heel Stivali Side ZipRosa IN PVC AL GINOCCHIO bloccaggio Pony Balletto Stivali, alta Guarisce, Sexy Boot 18 cm,Tacchi alti semplice 99908 Zoki - Importa - Scarpe,Punta Quadrata Nero Donna Lacci Tacco Medio Cinturino taglie multi colore Pompe Scarpe taglia,Newton Unisex 2016 Boston Edition Fate - Boston Blue (U02716),New Balance Wl 574 Cr Scarpe Donne Sport Retro da Ginnastica WL574CR,Wmns Nike Air Max Plus LX-AH6788 201,SAUCONY Jazz Original w 1044 316 blu bianco,
Era da dicembre che non riassaporava la gioia del gol. Troppo per il cannoniere argentino che aveva strabiliato tutti per la grandiosa prima parte di stagione. Mauro Zarate ne segna ben due, contro il Bologna (priumo anticipo della 26esima giornata), e regala la seconda vittoria consecutiva ad una Lazio che, pian piano, sta riacquistando lo smalto di qualche mese fa. Dapprima, l'attaccante fa secco Antonioli con una stupenda punizione al 35' del primo tempo, successivamente, invece, con un destro che anticipa l'estremo difensore rossoblu in uscita al 36' della ripresa. Per il resto, partita con poche emozioni da raccontare. Rossoblù deludenti, e neanche Di Vaio riesce a pungere la retroguardia biancoceleste. Ormai, manca da un mese la vittoria in casa dei felsinei. Come a dire, una squadra esce dalla crisi (la Lazio), e un'altra vi entra ufficialmente (il Bologna).

Il Massimino si prepara ad ospitare il Palermo, in un derby che si preannuncia infuocato. Le dichiarazioni rosanero di una presunta "superiorità", rilasciate alla vigilia, non sono piaciute ai catanesi, e l'Ad etneo Lo Monaco non ha esitato a rispondere ai "cugini" palermitani. Scintille da derby.

"Un derby è un derby": Pietro Lo Monaco, amministratore delegato del Catania, guarda cosi' alla sfida con il Palermo, che domani avrà come palcoscenico il Massimino, campo amico della compagine etnea. Con la squadra in silenzio stampa, per cercare di trovare la serenità necessaria a superare il momento di crisi, tocca al dirigente raccontare le sensazioni della vigilia e non manca la piccata risposta ai rosanero: "Siamo impazienti di andare in campo per verificare se le dichiarazioni di superiorità fatte dai rosanero hanno un fondamento". Sarà battaglia dunque, domani pomeriggio. E i catanesi hanno voglia di tornare a vincere, e sarebbe doppia gioia poter conquistare la posta in palio nel derby siciliano. Per quanto riguarda la formazione, Zenga terra' fuori per scelta tecnica Terlizzi e Dica. Per loro e' la terza esclusione di seguito.